Segnali e canti

Deep Common green magpie
Deep Common green magpie

II canto degli uccelli è prodotto da un organo che solo questi animali possiedono: la siringe. Si trova nell’estremità inferiore della trachea a livello della biforcazione tracheale. Due coppie di membrane a mezzaluna possono chiudere parzialmente o totalmente i due rami che raggiungono i polmoni. Quando l’uccello contrae i polmoni, l’aria che attraversa queste membrane le fa vibrare producendo un suono melodioso. Nella siringe sono presenti fasci muscolari che permettono la vibrazione indipendente delle due coppie di membrane: in questo modo si ottiene la variazione dell’intensità e timbro delle note prodotte. Il suono è modificato anche dalla conformazione della trachea. Più lunga è la trachea e più grave è il suono prodotto.

Gli uccelli comunicano tra loro anche con messaggi visivi. A tale scopoutilizzano il piumaggio.

Alcuni colori della livrea sono dovuti alla presenza di pigmenti. La melanina (nero, marrone, giallo) e carotenoidi (responsabili del rosso e arancione) ne sono un esempio. I riflessi metallici o iridescenti sono dovuti a fenomeni fisici quali diffrazione e rifrazione della luce provocata dalla particolare struttura e composizione delle piume.

Banded Kingfisher

Banded Kingfisher – Lacedo pulchella

Le penne e piume servono come isolanti per mantenere la temperatura corporea, sono essenziali per il volo e servono per la comunicazione visiva e per per consentire agli uccelli di mimetizzarsi nell’ambiente. Penne particolarmente modificate servono anche per nuotare, produrre suoni, protezione, pulizia del corpo, impermeabilizzazione, trasporto dell’acqua, oltre che per consentire il senso del tatto e potenziare le capacità uditive. Il disegno del piumaggio è un elemento comportamentale di adattamento protettivo e visivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *